Epitaffio

Senza categoria

Ho passato la mia vita a riprendere i concerti col telefonino, a inseguire robe inesistenti su uno schermo, a ignorare il presente per avere dei ricordi.
Ho passato la mia vita a fare il tifo per un mondo che era nella mia testa e perfino nella mia testa funzionava di merda.
Ho passato la mia vita a inseguire il sentimento più di moda: l’indignazione. Ho offeso e sputato su gente molto più rispettabile di me e mi sono accodato ai sentimenti dominanti alzando il volume del pollaio.
Ho sognato di alzarmi di statura ogni volta che urlavo, ho raggiunto mete che altri avevano disegnato per ottenere l’approvazione e l’invidia di gente che non mi e’ mai piaciuta.

Ora sono morto e il mondo non si e’ fermato. Fra qualche anno somiglierò cosi tanto a tutti gli altri qua sotto da non distinguermi più da nessuno. A giudicare da qui non avevo avuto molto tempo nella vita e l’ho buttato tutto a pensare a come farlo passare. Ho perso il mio tempo a pensare come avrebbero dovuto essere gli altri per ottenere la mia approvazione ignorando tutto cio’ che ho rinunciato ad essere io per somigliare all’umano infelice che qualche mediocre mi aveva messo nella testa.

Mi avevano insegnato che per essere qualcuno bisognava andare più in alto degli altri, ma poi hanno capovolto il mondo e cosi ho scavato, ho scavato, ho scavato fino a toccare i meandri abitati dai demoni degli umani. Ora eccomi qua, ho fatto fare sulla mia tomba questa iscrizione, l’ho fatta fare lunga perché cosi la mia lapide sara’ più alta di quella degli altri… e’ stato più forte di me.

Natalino Balasso

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

w

Connecting to %s